Nuovi minimi nel settore elettrico



Da settembre spetta un aumento retributivo ai lavoratori addetti al settore elettrico.


Con un accordo di rinnovo siglato lo scorso anno tra ELETTRICITA’ FUTURA, UTILITALIA, ENEL SpA, GSE SpA, TERNA SpA, ENERGIA LIBERA e la FILCTEM-CGIL, la FLAEI-CISL, la UILTEC-UIL, è stato previsto un aumento retributivo a favore dei lavoratori addetti al settore elettrico.


Qualificati

















































Livello Minimo
Quadro Super 3.619,95
Quadro 3.248,42
AS Super 2.867,25
AS 2.683,65
A1 Super 2.570,81
A1 2.452,99
BS Super 2.335,94
BS 2.236,36
B1 Super 2.130,98
B1 2.035,28
B2 Super 1.900,75
B2 1.768,60
CS 1.568,13
C1 1.419,24
C2 1.307,90

 


Apprendisti Professionalizzanti dall’1/1/2013


















































Livello Da mese A mese Minimo
CS 1 23 1.419,24
24 36 1.568,13
 A1 1 12 1.962,39
13 24 2.207,69
B1 1 12 1.628,22
13 24 1.729,99
25 36 1.831,75
CS 1 12 1.254,50
13 24 1.332,91
25 36 1.411,32