Laboratori Privati Cifa: da settembre nuovi minimi



Da settembre 2020 sono previsti nuovi minimi retributivi per i dipendenti dei Laboratori di Analisi Cliniche e dei Centri Poliambulatoriali – Cifa.


 


Con il rinnovo contrattuale siglato lo scorso anno tra CIFA, Confederazione Italiana Federazioni Autonome, FEDERLAB, Associazione Nazionale Strutture Ambulatoriali, e FIALS, Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità, CONFSAL, dopo un ampio dibattito, nella propria autonomia negoziale ed organizzativa, si è stipulato un aumento retributivo da settembre 2020, per i dipendenti dei Laboratori di Analisi Cliniche e dei Centri Poliambulatoriali.


Qualificati

















































Livello Minimo
Quadro 2.272,56
F 1.867,41
E 1.667,08
D 1.536,71
C 1.437,74
B 1.344,37
A 1.267,52
E Primo Ingresso – I° anno 1.250,31
E Primo Ingresso – 2° anno 1.417,02
D Primo Ingresso – I° anno 1.152,53
D Primo Ingresso – 2° anno 1.306,20
C Primo Ingresso – I° anno 1.078,30
C Primo Ingresso – 2° anno 1.222,08
B Primo Ingresso – I° anno 1.008,27
B Primo Ingresso – 2° anno 1.142,71

 


Apprendisti Professionalizzanti

































































































Livello Da mese A mese Minimo
A 1 6 887,26
7 12 1.014,02
13 18 1.140,77
B 1 6 941,06
7 12 1.075,50
13 18 1.209,93
C 1 8 1.006,42
9 16 1.150,19
17 24 1.293,97
D 1 8 1.075,70
9 16 1.229,37
17 24 1.383,04
E 1 12 1.166,96
13 24 1.333,66
25 36 1.500,37
F 1 12 1.307,19
13 24 1.493,93
25 36 1.680,67
Q 1 12 1.590,79
13 24 1.818,05
25 36 2.045,30